Prodotti

produzione

Le lampade dixpari sono realizzate ri-utilizzando il materiale che, necessariamente, risulta in eccedenza nel processo produttivo caratteristico di SPA, azienda specializzata nello stampaggio ad iniezione di particolari plastici.

Il recupero della materia eccedente è operato dal designer Antonella Pugno, coadiuvata dal tecnico di produzione Walter Pastorino, “liberando” dalle presse di SPA il materiale rimasto inutilizzato, o riportando alla luce i particolari plastici risultati non conformi allo stampaggio prestabilito. In questo modo, il materiale plastico ha nuova vita ed è riplasmato, trasformandosi in oggetti di design eco-compatibile.

originalità

Ogni lampada dixpari è un pezzo unico: Alone è un cerchio semi-imperfetto, mentre Macramè ha una trama semisferica irregolare. Entrambe sono realizzate mantenendo il proprio modello di riferimento ma, a ogni creazione, variano l’istinto artistico e lo sfrido di produzione da cui nasce l’oggetto; pertanto, sia Alone che Macramè mantengono le loro forme caratteristiche, ma ogni lampada ha contorni e tonalità esclusive che la differenziano da tutte le altre.

Per noi, ogni produzione è un’emozione nuova nell’attesa di vedere l’esito finale. È nostra intenzione trasmettere la stessa imprevedibile sorpresa a tutte le persone che, aprendo l’imballaggio, scoprono la loro lampada dixpari per la prima volta.

certificazione

Tutte le lampade dixpari sono numerate e firmate dal designer che ne ha ideato il modello; sono accompagnate dal certificato di autenticità e originalità.

collezione 01